Giulia, campus Repubblica Domenicana

Grazie alla Fondazione Rava ho potuto vivere un’esperienza meravigliosa.

Giunta al termine di queste due settimane di Campus posso solo dire che sono sicuramente tornata più ricca di quando sono partita: ricca d’amore, di ricordi, di gioia e con la consapevolezza che quello che ho fatto è stato davvero utile.

Partire con la Fondazione è stato molto importante per me, perché mi ha dato la possibilità di conoscere la bambina che poco tempo prima avevo adottato a distanza ed è stata davvero una grandissima emozione! Ho DAVVERO compreso l’importanza del ruolo che ho deciso di ricoprire, il ruolo di madrina. Non è solo l’aiuto economico, ovviamente importante, è l’amore! Il legame che si crea è speciale, indescrivibile. Un legame che cambia la vita, e non dico solo quella dei bambini.

È stato commovente poter vivere il momento in cui hanno detto alla bambina che ero la sua madrina e  poter sentire la sua gioia attraverso il suo lungo abbraccio che dimenticherò a fatica (come potrei?).

Spero solo di essere riuscita a dare ai pequeños ospitati nella Casa NPH almeno una parte dell’amore che loro hanno donato a me.

- Giulia, campus Repubblica Domenicana